Rischio imponderabile

Affittare è un rischio imponderabile?

Questo articolo nasce da uno spunto che mi ha fornito Andrea Saporetti, Resp. Ricerche di Mercato presso Solo Affitti SPA, durante un scambio di messaggi su LinkedIn.

Stavamo parlando dei possibili effetti che il blocco degli sfratti causerà nel mondo delle locazioni.

In particolare, Andrea ha utilizzato l’esempio di un risparmiatore che, dopo il fallimento di una banca, decide di mettere i soldi sotto il materasso.

Inconsciamente questo risparmiatore preferisce perdere del denaro (a causa dell’inflazione) pur di sottoporsi ad un rischio che percepisce come imponderabile.

Con il termine “imponderabile” si definisce un fatto o un avvenimento la cui natura sfugge al calcolo o ad una precisa valutazione. Un qualcosa che potremmo definire anche come indeterminabile o, meglio, imprevedibile.

Ora ti chiedo: ”Affittare, secondo te, è un rischio imponderabile?”

Operando da diversi anni in questo settore, ho maturato un punto di vista globale sull’argomento e voglio condividere con te alcune considerazioni.

Dalla mia esperienza, ho capito che i proprietari che si interfacciano con i miei collaboratori possono essere catalogati in tre grosse famiglie:

  • I consapevoli fai da te
  • I consapevoli che si affidano ad esperti
  • Gli inconsapevoli

I primi sono quei proprietari che hanno un alto livello di consapevolezza sui rischi e sulla necessità di conoscere la normativa e preferiscono gestire in autonomia tutte o alcune delle fasi della locazione.

I secondi hanno un alto livello di consapevolezza come quelli appartenenti alla prima categoria, ma a differenza dei primi, decidono di affidarsi a professionisti del settore.

Infine, gli inconsapevoli sono quei proprietari che non conoscono i reali rischi della locazione e non hanno alcuna conoscenza della normativa. Parlano per frasi fatte e ragionano per luoghi comuni spesso infondati. Spesso gestiscono da soli tutte le fasi per affittare il proprio immobile.

Per rispondere alla domanda precedente, posso dire che solamente per il gruppo degli inconsapevoli il rischio di affittare è imponderabile perché sono in completa balia degli eventi

Quello che però generalmente succede è che, molte volte, il mio team si trova a interfacciarsi con queste persone quando ormai è troppo tardi e la loro reazione, a fatto compiuto, è quella di riversare completamente la colpa dei loro problemi sullo Stato, sull’inquilino o sulla normativa.

Per quanto riguarda, invece, i consapevoli (fai da te o che si affidano ad esperti), il rischio di affittare può diventare calcolato perché, grazie all’utilizzo di procedure standardizzate, si può ridurre al minimo o almeno a livelli accettabili.

Ovviamente, è bene sottolineare che, per i “fai da te”, tutto dipende dalla loro conoscenza del settore e degli strumenti da utilizzare, mentre per chi si affida a professionisti tutto dipende dal livello di competenza degli stessi.

Nella categoria dei consapevoli che si affidano agli esperti troviamo spesso gli investitori immobiliari ovvero quelle persone riescono a trarre degli ottimi profitti dagli immobili e, in questo specifico caso, dagli immobili in locazione.

 

Ora sta a te decidere se far parte dei proprietari consapevoli oppure degli inconsapevoli.

 

Se hai deciso di essere un proprietario consapevole scoprirai che il rischio di affittare non è imponderabile.

Se hai degli immobili in affitto a Brescia puoi contattami per una consulenza.

 A presto

 

Carlo Apostoli

Imprenditore | Esperto in locazioni | Team leader @proprietarioalsicuro | Agente immobiliare | Blogger immobiliare

I miei contatti:

https://www.linkedin.com/in/carloapostoli/

https://www.carloapostoli.it

affitto, brescia, carlo apostoli, carloapostoli, contratto locazione, immobiliare, locazione, real estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mi trovi anche su:         

Puoi leggere i miei articoli sul blog: proprietarioalsicuro.com

Puoi guardare i miei video su Youtube   

Bicielle di Apostoli Carlo sas - P.IVA 03335010983